News & eventi

Distribuire le informazioni di un sistema di BI: mai come oggi così semplice con la nuova release BIMAIL®2.0

04/04/2017

BIMAIL®2.0 ancora più valore alla condivisione dei dati.

Quando un prodotto nasce dall’esperienza diretta su progetti di Business Intelligence e condivisione di dati, il risultato finale rappresenta quanto di meglio un cliente possa desiderare in risposta alle sue concrete esigenze quotidiane.
E’ il caso di BIMAIL®2.0 prodotto sviluppato e distribuito da BI NETWORK dal 2012, in questi giorni a una svolta epocale sia dal punto di vista delle nuove funzionalità sia da quello della facilità di utilizzo.
Più che di una nuova release si tratta di un vero e proprio NUOVO prodotto web based e da oggi condividere i dati derivanti dai sistemi di BI sia di QlikView® che di Qlik Sense® nella stessa mail, è ancora più facile e potenziato grazie alle molte funzionalità innovative implementate.

Ecco le più significative:

Connettori per QlikView® e Qlik Sense®
BIMAIL®2.0 recupera dalle applicazioni Qlik® oggetti tabellari e grafici, report e fogli. In fase di estrazione dell’oggetto è possibile applicare delle selezioni, esattamente come avviene nel sistema di BI.
Utilizzo degli oggetti nel testo dell'e-mail
BIMAIL® 2.0 è in grado di inserire le immagini degli oggetti tabellari e grafici direttamente nel corpo dell'e-mail, riducendo notevolmente le tempistiche di lettura dell'informazione.
Nuova modalità ‘Smart Slide’
Una modalità rivoluzionaria di BIMAIIL®2.0 che permette di popolare in modo semplice e immediato dei template con oggetti tabellari e grafici, nonché arricchire le slide con parti testuali in modo da ottenere un allegato completo e flessibile.
Allegati esterni
BIMAIL®2.0 rende possibile l'aggiunta di allegati esterni presenti su File System.
Parametrizzare le parti testuali
BIMAIL®2.0 permette di utilizzare variabili e parametri per rendere dinamico il testo dell'oggetto e del corpo dell'e-mail.
Profilazione delle informazioni per destinatario
BIMAIL® 2.0 consente di applicare automaticamente selezioni in fase di estrazione degli oggetti Qlik® generando un allegato per ogni valore distinto, così da gestire un'informazione profilata per singolo destinatario, a partire da un unico task originario.
Salvataggio degli allegati su File System e FTP
BIMAIL® 2.0 permette di salvare gli allegati creati direttamente su File System o su FTP, senza l'obbligo di inviarli tramite e-mail.
Importazione dei contatti tramite Wizard guidato
BIMAIL® 2.0 contiene una procedura guidata di importazione dei contatti per poi associare l'invio delle e-mail.
Profilazione degli accessi tramite Active Directory
BIMAIL® 2.0 consente di profilare l'accesso al tool tramite Local Security oppure Active Directory.
Schedulazione dei task
BIMAIL® 2.0 può schedulare ogni singolo task tramite dei trigger temporali o degli eventi esterni.

Contattateci per approfondire la conoscenza di un tool unico nel suo genere e iniziare la vostra personale esperienza di “distribuzione e condivisione dati 2.0

Per maggiori informazioni e prenotare una demo di BIMAIL®2.0 scrivete a info@binetwork.it